Jump to Navigation
Breve descrizione: 
"Accelerare le tempistiche di realizzazione di interventi e semplificare le procedure di valutazione di progetti nel trasporto pubblico locale e trasporto rapido di massa, razionalizzando le responsabilità ed eliminando le duplicazioni di competenze nell’ambito della valutazione dei progetti all'interno della stessa Amministrazione e semplificando le procedure di pagamento. Una regolamentazione apposita individuerà l’allocazione di responsabilità e l’iter di approvazione dei progetti in ottica di semplificazione. La riforma sarà anche supportata dalla realizzazione di un’apposita piattaforma IT per gestire le procedure di pagamento."
Traguardo/Obiettivo: 
Traguardo
Denominazione del traguardo/obiettivo: 
Entrata in vigore di un decreto-legge.
Tempistica attuativa prevista: 
Entrata in vigore di un decreto-legge che semplifichi i criteri di valutazione dei progetti afferenti al trasporto pubblico locale e acceleri il processo di elaborazione e autorizzazioneentro T4 2021.
Stato Provvedimento: 
Data: 
Novembre, 2021
Stato dell'arte effettivo: 
Con decreto-legge 31 maggio 2021, n. 77 coordinato con la legge di conversione 29 luglio 2021, n. 108 all'art. 44 vengono semplificate le procedure in materia di opere pubbliche di particolare complessita' o di rilevante impatto anche nel settore del TPL e negli impianti fissi inclusi nel PNRR
Sintesi Grafica: 
Data: 
Febbraio, 2022
Stato dell'arte effettivo: 
Come già emerso nel corso del primo monitoraggio, la riforma è stata completata con l’art 44, comma 1-ter, del D.L. 77/2021 convertito in L. 108/2021, con cui - in deroga all'art. 215 del d.lgs. 50/2016 - è stato limitato il parere del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ai soli progetti relativi a sistemi di trasporto pubblico locale a impianti fissi che presentino un valore di “opere civili” superiore ai 100 milioni di euro. È inoltre in fase di implementazione una piattaforma informatica per la gestione della fase ascendente e discendente dei processi di natura di natura finanziaria.
Sintesi Grafica: 
Data: 
Maggio, 2022
Stato dell'arte effettivo: 
La riforma risulta completata come già rilevato nel corso del secondo monitoraggio.
Sintesi Grafica: 
Data: 
Agosto, 2022
Stato dell'arte effettivo: 
Come rilevato nei precedenti montioraggi, la riforma risulta essere raggiunta in linea con le tempistiche prefissate.
Sintesi Grafica: 
Data: 
Novembre, 2022
Stato dell'arte effettivo: 
Come rilevato nei precedenti montioraggi, la riforma risulta essere raggiunta in linea con le tempistiche prefissate con l’art 44, comma 1-ter, del D.L. 77/2021 convertito in L. 108/2021.
Sintesi Grafica: